vivere in sette tra profumo di pane, fruscio di pagine, ronzio di radio, risate di giochi e sogni di viaggi

lunedì 1 aprile 2013

Buona pasqua!

Avete presente l'annebbiamento della vista, lo scivolamento rapido e cosciente verso l'oblio, la palpebra che cede alla forza di gravita`...Ecco, quella sono io fra un po'.
Ma prima mi sento di aggiornare il blog dicendo che a casa mia regna l'armonia sovrana, condita con la solita generosa dose di caos, uova di cioccolato direttamente in vena, pennichelle e sgranocchiamenti vari.

La Veglia e` stata fighissima e quello che avevo cucinato era buono, anche se ampiamente piu` gustoso da caldo che da freddo. L'ho apprezzato piu` oggi nel brunch che ieri nella agape` perche` li` era freddo ed il connubio tra maiale, mele e senape si apprezzava meno. Le Scotch Eggs poi...acquolinosissime!

I bambini sono contenti come ...pasque e sono rimasti arzilli tutta la notte: incredibile! Se me lo avessero raccontato (io che li conosco poi) non ci avrei mai creduto. G. il ghiro? E. la gatta? M. la "uffa"? Invece si. Gli altri due sono rimasti a casa con il nonno e hanno dormito, poco pero` perche` sapevano che al risveglio li attendevano le uova da aprire.

Tutto bene dunque e ora un po' di istantanee. Buona Pasqua a tutti!




Scotch Eggs pronte (in alto a sinistra quella senza glutine per S.)



crescia di Pasqua di mia madre

mini pork pie con salsa di mele e mustard
lago di Caldonazzo - passeggiata







 

2 commenti:

  1. Succulenti profumi e magiche atmosfere in questo post. Buona Pasqua anche a te
    La madame

    RispondiElimina