vivere in sette tra profumo di pane, fruscio di pagine, ronzio di radio, risate di giochi e sogni di viaggi

giovedì 2 maggio 2013

Porcate

Tranquilli non sono ancora andata via di testa.

La porcata in questione riguarda esclusivamente l'ambito culinario....!



Ho ri-fatto le PORK PIES (da qui la prima delle due porcate): tortine con un guscio di pasta brisee allo strutto e ripieno di lonza e pancetta di maiale conciate con erbe, sale, pepe e cipolla.
La questione di cui sopra sorge spontanea: tutto maiale fuori e dentro!!!

Assaggio d'obbligo per valutare il grado di condimento interno, il possibile abbinamento con mostarda di mele e senape, la qualita` del guscio di brisee`...UNA GODURIA.

Poi mi avanza ripieno.

Ari-faccio il guscio, ma non ho piu` lardo. Uso il burro.

Assaggio nuovamente d'obbligo. Gusto piu` neutro, contrasto dolce fuori/salato dentro intrigante.
E` un si` convinto.

Pero` mi avanza impasto per altri gusci....

....Porcata numero due!
Altri stampini da muffins, mele a pezzetti, cannella, buccia di limone, zucchero di canna. Chiudo il tutto, spennellata d'uovo e via in forno tutto di un fiato.

...ancora fumante...


E CHE NON L'ASSAGGIAVO SECONDO VOI???????????

E te credo che l'ho assaggiato! Ancora caldino con il guscio che si sfaldava come una sfoglia, la cannella nel naso. l'acidino delle mele e del limone e i cristalli di zucchero quasi integri sulla lingua...

...

OINK!  OINK!  OINK!  OINK!  OINK!  OINK!




 

2 commenti:

  1. Mi verrebbe da dire.... PORCA!!!!!!!!!!!!!!!!
    ;-D


    la Cognata

    RispondiElimina