vivere in sette tra profumo di pane, fruscio di pagine, ronzio di radio, risate di giochi e sogni di viaggi

giovedì 12 dicembre 2013

12 dicembre 2013 - vigilia di Santa Lucia

E` passato parecchio tempo dall'ultimo post. Ho avuto piu` lavoro del solito in quest'ultimo mese: ho dovuto mettere da parte letture, ferri da lana e computer. Ho comunicato col web solo via tablet e poi ho fatto un'altra scoperta: Pinterest.
Un'autentica rivelazione per vari motivi. Innanzitutto e` un contenitore di idee infinito e poi mi ha aiutato parecchio ad archiviare tutte quelle voci che salvavo sotto "preferiti", ma che poi era cosi` scomodo andare a ripescare. E comunque scegliere in base alle immagini e` molto piu` bello!
Qui trovate la mia pagina e appena sapro` mettere anche un banner che mi piace sul blog ce lo aggiungero`.

Oggi pero` mi sono dedicata tutta la mattina a due cose sole: la preparazione della catechesi sull`Eucarestia che portero` sabato mattina a conclusione di questo intenso periodo di evangelizzazione in Parrocchia e la preparazione di Lussekatter.
Entrambe le cose mi hanno fatta arrivare al pranzo felice e soddisfatta come non ero da parecchio tempo.
Di solito gli impegni mi creano una certa ansia e quando sono stanca anche cucinare diventa un peso, ma oggi e` stato piacevole: lavorare in cucina da sola, alla luce del sole, ascoltando jazz e bevendo te`.

L'anno scorso avevo fatto il mio primo esperimento con i Lussekatter trasformandoli in asinelli e scalette com'e` nella tradizione di questo paese. Quest'anno ho ripetuto la cosa cambiando anche le forme e lasciandomi ispirare dalle immagini raccolte su Pinterest.
La ricetta la trovate nel post dell'anno scorso e cioe` qui.

Stasera Santa Lucia-Scake distribuira` i Lussekatter nei sacchetti e li lascera` fuori della finestra per i bambini di questa casa e per i nipotini.
E domattina colazione con i fiocchi!











4 commenti:

  1. Adoro tutto quello che fai perchè da piccola nella mia famiglia con nonni, zii e cugini ho vissuto preparativi per feste e ricorrenze come è tua consuetudine. Confermo quanto scritto nell'altro post.

    Condivido. Queste tradizioni vanno divulgate perchè la memoria non deve essere persa. E poi far sentire magiche ai bambini delle ricorrenze sono sicura che lascerà in loro la capacità di meravigliarsi e l'amore per la conoscenza.
    Quest'anno la mia consuocera mi farà conoscere le sue di tradizioni e farà arrivare Santa Lucia per la nostra nipotina.
    Ciao Scake e buona santa Lucia.
    La madame

    RispondiElimina
  2. Non ho avuto modo di ringraziarti ma qui hanno avuto un successone...S. e P. se li sono mangiati tutti a colazione!
    grazie!

    la Cognata

    RispondiElimina